Kabobo Expedition: preparando la spedizione

Passaggio
Gennaio 30, 2017

Kabobo Expedition: preparando la spedizione

Due casse da 150 kg di materiale tecnico e da campo e 18 valigie; 300 kg ecco il peso di Kabobo Expedition, un’esplorazione biologica in una delle zone meno conosciute delle foreste del Congo.

Partenza: sabato 28 febbraio 2017. Destinazione: massiccio di Kabobo, Repubblica Democratica del Congo, la foresta inesplorata che si tuffa direttamente nei 20.000 km cubi d’acqua dolce del Lago Tanganika, il più lungo d’acqua dolce al mondo. Quattro ricercatori italiani, quattro congolesi, due videomaker e una reporter –io- che sarò la voce narrante di questa avventura. Trecento chili, tanti da spostare fra aerei, macchine e le barche che ci porteranno al campo base, pochissimi rispetto al valore della missione.

Obiettivo: promuovere, presso le autorità congolesi, la trasformazione delle esistenti riserve naturali in un grande Parco Nazionale: Ngamikka, creando una delle più vaste e inviolate zone tutelate di foresta montana nella zona orientale della Repubblica democratica del Congo e nel mondo. Come? Attraversando la foresta nel corso dell’intero mese di febbraio andremo alla ricerca di rettili, anfibi, micro e macro mammiferi presenti nella zona. Nono solo, un laboratorio di sequenziamento genetico sarà installato proprio sulle rive del Lago Tanganica, in un piccolo villaggio di pescatori, per documentare l’unicità biologica del massiccio di Kabobo anche attraverso l’indagine genetica. In altre parole, confrontando il DNA delle specie che troveremo con le grandi banche dati esistenti avremo conferma in tempo reale delle specie che troveremo, o ci emozioneremo capendo di aver scoperto una specie nuova, un DNA ancora sconosciuto alla scienza.

Il nostro obiettivo è raccontarvi tutto in tempo quasi reale, per rendervi partecipi dei risultati, per raccontarvi una parte eccezionale di mondo e, speriamo, per coinvolgervi nella sua bellezza. Michele, Marina, Deo, Arcel, Paluko e Muhindo notte e giorno andranno alla ricerca di specie per descrivere un mondo straordinario; Anita e Massimo indagheranno nell’intimo della loro biologia per scoprire la loro storia genetica. Simone e Claus ve lo racconteranno con le immagini, io lo farò a parole. Venite con noi?

Ci vediamo a Kigali, Ruanda.

 

Comments are closed.